Come rimorchiare con il copywriting

WhatsApp Image 2017-03-25 at 21.38.05

Posso immaginare la tua diffidenza nel leggere questo titolo.

“Come rimorchiare con il copywriting… sì, come no.”

Eppure, ti prometto che se leggerai questo articolo sino infondo, ti dimostrerò che migliorando la tua abilità nel copywriting non solo ti permetterà di:

=> Permetterti di guadagnare anche mentre dormi (le sales letter lavorano a tutte le ore);

=> Vendere di più;

=> Aumentare il profitto delle tue promozioni.

(Cavolo, queste cose già le sapevi.)

Ma da oggi, scoprirai anche che:

Il copywriting è una straordinaria arma di seduzione al tuo fianco

E no, NON parlo di scrivere lettere d’amore. A dire il vero gli esempi che troverai (alcuni sono personali) sono esattamente l’OPPOSTO di una sdolcinata lettera d’amore.

Ma prima di entrare nei dettagli e mostrarti alcune dimostrazioni pratiche (una di queste ti lascerà a bocca aperta) – voglio spiegarti che cos’è il copywriting secondo la mia visione e il perché funziona anche come strumento di seduzione.

Innanzitutto, ho bisogno di darti la mia personale definizione di copywriting.

Questo perché molte persone che si affacciano per la prima volta a quest’arte la circoscrivono alla mera vendita di prodotti o servizi.

Mentre il copywriting ti permette è molto di più.

Perciò, ecco la mia definizione:

Il copywriting è l’arte di installare delle credenze all’interno della mente del tuo potenziale cliente attraverso la scrittura.

Questo significa che un ottimo pezzo di copywriting semina, sviluppa e dimostra delle idee che porteranno il lettore, alla fine, a compiere l’azione che tu gli stai suggerendo.

Qualunque essa sia.

Lasciare la sua email, chiamare un numero, rispondere ad un annuncio, effettuare un acquisto… o persino organizzare un appuntamento romantico con te.


Chissà… forse anche lui ha usato il copywriting per organizzare l’appuntamento?

Prima di andare avanti, voglio che ti sia assolutamente chiaro che intendo con “installare delle credenze”.

Quindi, quello che ti sto per mostrare, è un esempio di “percorso delle credenze” che ho realizzato circa due anni fa prima di scrivere una VSL (video di vendita).

Una volta creato, tutto ciò che mi rimaneva da fare è stato dimostrare ogni singola credenza in quella sequenza logica, sino ad arrivare a quella finale, ovvero:

“Devo assolutamente comprare questo corso adesso”.

Prodotto: videocorso sul testosterone.

Target (in breve): uomo sulla trentina che va in palestra, ma non riesce ad ottenere il fisico che desidera.

Schermata-2017-03-24-alle-17.39.51

Ora, partendo dal presupposto che il copy ha il compito di installare delle credenze – non si limita solo alla vendita di un prodotto o servizio – allora ecco che…

Attraverso il copywriting puoi coinvolgere, eccitare e iniettare in testa l’idea di uscire insieme a te alla donna che ti interessa!

Ancora una volta, non parlo di lettere d’amore o altri stratagemmi che sottintendono l’assenza di testicoli nel mittente… 

E quindi come puoi applicare il copywriting nella seduzione?

Ti ho preparato alcuni esempi per mostrartelo.

Il primo che ti mostrerò è il mio annuncio di copywriting preferito in assoluto ed è stato scritto dalla penna del più grande copywriter mai esistito: Gary Halbert.

La prima volta che l’ho letto mi ha lasciato – dalla prima parola all’ultima! – con la mascella spalancata di stupore, gli occhi lucidi di emozione e un solo pensiero per la testa: “è un genio”.

E ci sono buone probabilità che saranno le stesse sensazioni che avrai tu mentre lo leggerai…

Infatti:

Gary Halbert ha ricevuto tonnellate di richieste da donne interessate ad uscire con lui… grazie ad una sales letter pubblicata su un quotidiano!

Ora, Gary Halbert non era italiano (ma va?) e non scriveva in italiano.

Quindi questo annuncio è originariamente disponibile esclusivamente in lingua inglese.

Tuttavia…

Quello che ho pensato di fare per te oggi, non è solo segnalarti questo capolavoro mozzafiato… ma è anche riproportelo (per la prima volta in assoluto!) tradotto in italiano.

Quindi, se conosci l’inglese questa è la versione originale (cliccandoci ti apre l’allegato):

Gary_Halbert_Personal_Ad-(1)Se non lo conosci invece, ecco la versione tradotta in italiano per i lettori di Copy Academy Italia:


Sei più che solo un altro bel visino?

Generoso uomo d’affari creativo
vuole trovare una donna attraente e sexy
con un buon senso dell’umorismo

Sei una dolce, sexy, eccitante dama che vorrebbe avere un piccolo assaggio di Paradiso part-time? Se è così, continua a leggere.

Mi chiamo Gary e cerco una donna molto speciale a cui piacerebbe condividere alcune piccole (ma eccitanti!) avventure con me e che vuole godersi una fetta part-time di bella vita. Sei quella donna? Forse sì. Forse no. La prima cosa da cui dipende sono io. Vedi, se non sono il tuo tipo, allora quello che posso offrirti non corrisponderà al tuo modello ideale di vita.

Quindi cominciamo da me. Ecco com’è la mia vita. Prima di tutto sono un tipo mattiniero. Di solito mi alzo alle 6, mangio un frutto e bevo una tazza di caffè, e poi, nella maggior parte giorni, alle 6:30 vado a fare jogging per il Lago di Hollywood. Quanto corro dipende da come mi sento.

Non è mai meno di tre miglia e raramente più di sette. Quando ho finito, entro in macchina e guido sino ad un posto che chiamo “La Casa del Dolore” (in realtà il cartello fuori dice “Palestra di Vince”) dove un sadico dell’età della pietra che si maschera come un istruttore di fitness mi costringe ad utilizzare manubri, bilancieri, e altri aggeggi diabolici in modi in cui il mio corpo non è stato progettato.

Ad ogni modo. Dopo circa un’ora mi reco verso l’ennesimo posto in cui dò al mio corpo stanco e dolorante la possibilità di recuperare, mentre mi riposo su un letto abbronzante UVA e ascolto della musica rilassante (di solito Rod Stewart o Jimmy Buffet) con un paio di cuffie.

Quando ho finito sono circa le 9:45 e quello che faccio è tornare a casa, farmi la doccia, cambiarmi i vestiti e fare una colazione leggera.

Infine, dopo tutto questo, vado a lavorare. Eh sì, lavoro anche!

Amo quello che faccio e, devo confessartelo, sono veramente un maniaco del lavoro. Ad esempio, in questo momento sto cercando di mettere insieme dei pacchetti finanziari e promozionali per 10 diversi film.

Sto scrivendo due libri (uno di narrativa e uno di saggistica). Sto collaborando su una sceneggiatura e sto curando i dettagli di due aziende che possiedo personalmente e anche i dettagli di business di diversi clienti aziendali e personali i cui nomi sono sulla bocca di tutti.

È un bel carico di lavoro.

E cosa faccio dopo che smetto di lavorare? Qual è la mia più grande ricompensa per tutto questo correre e sollevare pesi e fare stretching e sforzarsi e scrivere e pensare e trovare soluzioni e creare e curare eccetera?

Niente, ecco cosa! Nada. Zero. Non un fico secco. Niente droga. Niente sesso. Niente rock and roll.

Neanche un po’ di vino e un po’ tranquilla musica classica.

Perché? La risposta è semplice. Vedi, negli ultimi 3 mesi e mezzo ho passato le mie serate e i miei weekend a fare una maratona di broncio senza fine.

Perché ho avuto il broncio? Ottima domanda. E, ancora una volta, la risposta è semplice. Vedi, fino a 3 mesi e mezzo fa il mio tempo libero era eccezionale. È stato fantastico perché c’era una donna bellissima, molto sexy, davvero speciale nella mia vita e siamo stati in una relazione che pensavo sarebbe durata per sempre. Ma quel rapporto è finito. È finito stupidamente, tragicamente, e per ragioni folli totalmente al di fuori del controllo di qualunque essere umano.

Beh, così è la vita. Ma ciò che è fatto è fatto, e 3 mesi e mezzo di broncio sono più che abbastanza per chiunque e ora è il momento di lasciarsi alle spalle questo broncio e trovarmi un’altra donna speciale. Allora, perché scrivere un annuncio? Perché devo fare pubblicità per una donna? Sono una specie di disadattato con due teste e l’alito cattivo?

No, non lo sono. Sono ragionevolmente attraente (forse anche semi-bello?) maschio caucasico a metà dei quaranta, con una personalità frizzante (tranne quando ho il broncio), uno spirito appassionato, una mano ferma e uno sguardo lucido. Ho una buona abbronzatura, capelli castano scuro e una breve, ben rifilata barba marrone scuro con un paio di punti di “interessante” grigio. Sono di corporatura media. Non basso, non alto; non grasso, non magro.

Sono in ottima salute. Non ho problemi di denaro e posso guardare qualsiasi maître nella nazione dritto negli occhi senza battere ciglio.

Perciò, ancora una volta, perché devo per fare pubblicità per avere una donna? Beh, in realtà, non lo faccio. Sono stato sposato due volte. Ho avuto un paio di altre relazioni serie e, naturalmente, la mia parte di storie di una notte e di quelle a breve termine. Ho goduto la compagnia di alcune donne davvero eccezionali e voglio farlo di nuovo.

Ma sai che altro? Ho anche incontrato molte donne che non erano così eccezionali. Infatti, ho incontrato più di un paio di donne che, pur avendo una grande estetica, erano, all’interno, una fregatura totale!

Vuoi alcuni esempi? Li vuoi? OK, me l’hai chiesto te.

Zelda La principessa. Zelda è una ragazza ebrea di 26 anni che è arrivata danzando il valzer nel mio ufficio e che mi ha subito informato (prima di aver avuto la possibilità di dirle ciao) che voleva le scrivessi un annuncio e che voleva andare a letto con me. Beh, che diavolo, in alcuni giorni sono una mezza calzetta. Ha ottenuto quello che voleva e devo ammetterlo, mi ha fottuto come non mi era mai successo in vita mia. Purtroppo, non a letto.

E anche quello che è successo a letto non è stato bello. Vedi, ciò che Zelda intende come ottimo sesso è la brutalità. Lei vuole un uomo che la schiaffeggi, le manchi di rispetto e la umili e, molto letteralmente, la lanci al muro.

Mi dispiace, ma non fa per me. Mi piace fare l’amore con una donna, non la guerra.

Sherry la tragica. Sherry era una segretaria e una ballerina appassionata. Corpo strepitoso, un viso molto carino e un buon senso dell’umorismo. Purtroppo, era anche una “mina vagante” alla ricerca di un posto per farla esplodere.

Era sempre in tribunale per accuse relative al trascurare sua figlia di quattro anni e il suo ex-fidanzato era un killer mafioso (uno vero) che la rivoleva e stava cercando di trovarla.

Abbiamo avuto relazione molto breve.

Karen la “aspirante” prostituta. Una donna splendida che, dopo che la nostra relazione stava prendendo piede, mi confessò che voleva essere una prostituta. Poi mi disse che voleva fossi il suo primo “Mario” e che avrei dovuto iniziare a pagarla per fare sesso. Quando ho rifiutato, ha deciso che sarei stato il suo signore e padrone (pappone) e che lei avrebbe avuto rapporti sessuali con altri uomini e farseli pagare e poi dare i soldi a me.

Anche questa è stata una relazione molto breve.

Claudia l’attrice. Aspetto sensazionale. Una vera meraviglia. L’ho usata su alcuni annunci di una pagina e ho creato la promozione di un profumo attorno a lei. Abbiamo iniziato ad uscire insieme ed ero invidiato da tutti gli uomini che ci vedevano insieme.

Tutti tranne che me. Non ero invidioso di me stesso per nulla. Claudia soffriva di un caso terminale di visione a tunnel. L’unica cosa su cui poteva concentrarsi per più di 10 secondi era la sua preziosa carriera.

Era mortalmente noiosa. Non riuscivo a sostenere abbastanza interesse in lei nemmeno per portarla a letto.

Potrei andare avanti all’infinito. Tutti questi esempi (eccetto per i nomi) sono reali. Non sono ingigantiti. In realtà, sono stati sminuiti! E finora, non ho nemmeno descritto quella che considero la peggiore categoria di donne in assoluto.

Queste sono le donne che, a mio parere, potrebbero davvero essere clinicamente pazze. Vuoi sapere perché lo so? È facile. Vedi, si tratta delle donne che non hanno nessuno degli inconvenienti che mi avviliscono e che, per qualche motivo inspiegabile, non sono interessate in me.

Puoi immaginare?

Cosa cerco in una donna? Beh, ho le idee piuttosto chiare, ma devo ammettere che sono abbastanza flessibile. Tuttavia ho un’idea molto chiara che di ciò che non voglio e qui non sono non flessibile per nulla. Quindi cominciamo da questo. Ecco le…

7 cose che Gary
NON vuole da una donna!

#1. MORTE O MALATTIA. Questo è il mio primo no. Ascolta, non ho mai avuto rapporti sessuali con un gay, un bi-sessuale, un transessuale o un qualsiasi altro tipo di uomo. Difficilmente mi avvicino persino a Santa Monica Boulevard e, quando lo faccio, l’unico posto in cui mi sia mai fermato è Beanery di Barney. E, anche lì, non mangio mai il polpettone.

In altre parole, sono etero. Inoltre non sono un emofiliaco. Non ho mai subito trasfusioni di sangue. Non mi drogo e non ho mai infilato aghi nel mio corpo. Non sono promiscuo. Non si scherza con le prostitute (ho provato anni fa ed è stato noioso) e non mi sono mai nemmeno avvicinato all’Africa o ad Haiti.

Quello che voglio dire, naturalmente, è che senza bisogno di fortuna (toccando ferro) non ho l’AIDS. Inoltre, per quanto ne so, non ho nessun altro tipo di terribile malattia trasmissibile tra cui la sifilide, la gonorrea, l’herpes, l’epatite e neanche la peste bubbonica.

Se non puoi dire la stessa cosa, per favore, per favore non rispondere a questo annuncio.

#2. DRAMMI DI DROGA. Ti piace bere un po’ o diventare brilla ogni tanto in modo da rilassarti e festeggiare? Lo fai? Bene! Questo significa che possiamo divertirci.

Ma per favore… leggi di nuovo la prima riga. Vedi dove dice “un po’” e “ogni tanto”? Quelle parole sono importanti per me. Quindi, se la tua idea di “un po’” e “ogni tanto” è quella di ubriacarti o sballarti ogni giorno, se il modo in cui ti piace utilizzare la cocaina è sniffandola o iniettartela, se ti ingurgiti un pugno di Valium o Quaaludes, se usi il PCP o l’eroina in qualsiasi modo, in qualsiasi forma, allora devo, ancora una volta, chiederti per favore di non rispondere a questo annuncio.

#3. DILEMMI DISPERATI. Dormi in macchina perché sei in ritardo di sei mesi con l’affitto? Il tuo ex marito è un sicario assassino che sta cercando di rintracciarti e che giura di mutilare ogni uomo che ti guarda? Sei in disperato bisogno di soldi in fretta perché la tua povera vecchia madre ha bisogno di un trapianto di rene per continuare a vivere?

Mi dispiace. Davvero. Ma sono solo un abbronzato, normale bravo ragazzo. Non sono Superman e nemmeno Lee Ioacca. Sono molto compassionevole e molto comprensivo, ma mi sono di recente ritirato dal compito di salvare il mondo.

Pertanto, non sono qualificato a salvarti la vita. Tuttavia, se me lo permetterai, potrei essere in grado di valorizzarla con l’aggiunta di un po’ di emozione e romanticismo.

#4. MATRIMONIO. Sono stato sposato due volte e, in entrambi i casi, ha rovinato una grande storia d’amore. Non voglio sposarmi di nuovo e non voglio nemmeno vivere con te. Vedi, in questo punto della mia vita, non voglio possedere una donna. Voglio solo godermene una.

Sarebbe bello se tu decidessi di rispondere a questo annuncio, se disponessi già di un qualche tipo di vita. Non voglio essere il tuo tutto. Preferirei di gran lunga essere quel speciale qualcuno che vedi due o tre volte alla settimana e che ti fa sentire bene.

È ok per te?

# 5. NON VOGLIO UNA SCAMBISTA SESSUALE. Passi le tue serate partecipando ad orge al Aframe? Hai un abbonamento a vita al Plato? Ti rifiuti di definirti una prostituta, anche se fai una verifica del credito ad ogni uomo che incontri prima di andarci a letto? Hai un orologio nelle mutandine e un registratore di cassa nel tuo reggiseno? Mi dispiace, non siamo compatibili.

Sai, anche se sono stato sposato e sono stato sulla piazza, sento che per gli standard della California del Sud sono quasi vergine. Per esempio, qualcuno mi ha detto di recente che Hugh Hefner è stato a letto con più di 3.000 donne. È vero? Non lo so, ma se lo è, è a mio parere un uomo da compatire, non da invidiare.

Scelgo la qualità sulla quantità tutti i giorni.

# 6. NON VOGLIO UNA PURITANA SESSUALE. Scommetto che ora pensi sia represso, non è vero? Scommetto che pensi che lo scottante pulsare della lussuria non vive dentro di me. Scommetto che pensi che se tu e Kelly LeBrock vi presentaste di fronte alla mia porta con una valigia piena di eccitazione da Trashy Lingerie (situati al 402 N. La Cienga e hanno la roba più hot in città!) e mi chiedeste di fare un menage a trois vi urlerei all’orecchio e vi segnalerai a Jerry Falwell.

Ti sbagli. Ti sbagli. Ti sbagli. Ti sbagli. Non aver paura. Posso essere prudente, ma non sono pazzo.

Senti. Ascolta. Solo perché non tiro su, non faccio orge e non mi dedico alla promiscuità non-stop, non significa che sono morto. È vero che non voglio una donna che è andata a letto con tutto ciò che ha dei pantaloni.

Tuttavia, d’altra parte, se sei una vergine di 35 anni che pensa che i preliminari dovrebbero essere implorare un’ora e mezza e “sesso orale” è il nome di un disgustoso nuovo gruppo di punk rockers allora, puoi stare tranquilla, le nostre stelle non sono semplicemente destinate ad incontrarsi.

# 7. NON VOGLIO UNA DONNA CHE NON REGGA LA PROSPERITÀ. Non ridere. Ho perso l’amore della mia vita perché le cose erano “troppo belle”. Per alcune persone esiste solo la fatica e non la ricompensa.

Per me ci sono entrambe. Come già sai, mi piace lavorare, ma il lavoro senza ricompensa è privo di senso. Sembra che molte donne (e uomini) insistono solo nel riempire la loro vita con un sacco di traumi inutili. Non io. Voglio il profitto assieme al dolore. Perciò…

“Se non vuoi il piacere
E vuoi solo il dolore,
Non sprecare il tuo tempo
Rispondendo a questa comunicazione!”

Dio mio, era banale, vero?

Beh, comunque, questa è la lista di ciò che non voglio e a tutti gli effetti, di quello che non riesco a gestire. Ora arriva la parte più difficile. Mi sento davvero a disagio di dire ciò che voglio. Ho paura che essendo troppo esplicito sembrerà come se fossi un buzzurro insensibile che ordina qualcosa da un menù cinese.

D’altra parte, se non stabilisco alcune linee guida, ho paura che a questo annuncio rispondano molte donne con le quali non sarei affatto compatibile.

Quindi, per favore, dammi una pausa. Non sono tanto preciso in quello che sto per scrivere quanto apparirà stampato. Ricorda, quello che sto per scrivere non è inciso nella pietra. Comunque, vado. La mia idea di donna perfetta è qualcuna che è intelligente e sana con un buon senso dell’umorismo e di qualcuna che mi toglierà il fiato quando la vedo in bikini!

Per quanto concerne l’età, se hai tra i 25 e i 35 anni va solo che bene, se sei un po’ più giovane o un po’ su di età, non è un grosso problema.

Mi piacciono le donne che si prendono cura di se stesse. Se hai un corpo snello e in salute un giro vita ragionevolmente sottile, seni piuttosto generosi (Dio sembro un bifolco, vero?), un viso molto carino e un buon senso dell’umorismo allora, francamente, sei come il paradiso per me!

Questo per quanto riguarda le specifiche. E ora, se dopo tutto questo sei ancora interessata, cosa puoi aspettarti da me? Bene, la prima parola nel titolo di questo annuncio è “Generoso” e lo sono. Tuttavia, generoso non significa “idiota”. Inoltre non significa che voglio pagarti per far sesso. È ridicolo. Qualsiasi uomo a Los Angeles che vuole pagare per far sesso non deve scrivere un annuncio, tutto quello che deve fare è risponderne ad uno. Questi annunci sono dappertutto, anche nelle pagine gialle.

Ecco cosa intendo per generoso. Mi piace comprare regali alle donne. Mi piace portarle a vedere un film e giocare e adoro mandarle fiori e comprarle gioielli e vestiti e, se una donna mi coinvolge veramente, mi piace aiutarla e supportarla contribuendo ad elevare il suo stile di vita.

Inoltre, faccio vacanze grandiose. Amo viaggiare per lunghi week-end (quattro giorni o giù di lì) per Acapulco, Hawaii, Fort Lauderdale, Bahamas, e così via. Volo solo in prima classe e cerco sempre di alloggiare nei migliori alberghi e mangiare nei migliori ristoranti.

Piacciono anche a te queste cose? Lo spero. Questo è un annuncio onesto. Ogni parola è vera e, anche se ho fatto un modesto tentativo di renderlo divertente, dovresti anche sapere che sono sincero.

Rispondere ad un annuncio personale ti rende diffidente? Non ti biasimo. Sul serio. Prima di decidere di scrivere questo annuncio ho letto altri “annunci personali” e mi hanno spaventato a morte. Ho sempre paura sino stati scritti da persone sessualmente malate oppure reali perdenti e a volte da persone che sono addirittura pericolose.

Voglio dire, hai letto questi annunci? Sono così:

“Psicotica donna bianca vuole
essere sodomizzata da 12
camionisti cubani e un boa
mentre il marito guarda
salivando. Chiama 1-
800-MALATA “

O come questo:

“Donna di 96 anni con prospettiva
giovanile vuole incontrare
un vegetariano che non fuma per
discutere sul salvare le balene e
altre preoccupazioni ecologiche.”

O:

“Donna piacevolmente grassoccia
di 268kg vuole incontrare uomo
sincero, divertente e amorevole che
si prenda cura di lei e dei
suoi bei 18 bambini.”

E così via.

Non sono così. Davvero, non lo sono. Te lo prometto. Sono un maschio sano ragionevolmente normale che vorrebbe aggiungere un po’ di emozione e romanticismo alla propria vita con una femmina sana ragionevolmente normale.

Se sei interessata o anche curiosa, per favore scrivimi e raccontami di te e di come entrare in contatto con te e, per favore, inviami anche una tua foto intera recente. Chissà. Forse ci troveremo o forse no. Ma, per lo meno, non starai scrivendo a qualche malato psicotico e forse, solo forse, le cose si riveleranno grandiose.

Semplicemente scrivi a:

Gary, Box 208, 8033 Sunset Boulevard
Los Angeles, CA 90046

Grazie per il tuo sostegno.


Aldilà della genialità di questo annuncio (l’emozione che hai provato leggendolo è direttamente proporzionale alla tua passione nel copywriting) analizziamo alcuni dei suoi elementi vincenti.

E non sono pochi dato che è riuscito ad installare nella mente delle lettrici una credenza incredibile: rispondere ad un annuncio pubblicitario personale per trovare ragazza.

Ti faccio una piccola premessa:

Gli elementi che hanno reso questa sales letter vincente possono essere applicati in QUALUNQUE comunicazione di copywriting!

Quindi, se sei felicemente sposato o fidanzato, c’è qualche lezione anche per te. Queste lezioni non sono utili solo per “rimorchiare” 😉

Prima di tutto, Gary, crea tantissima empatia. Leggendolo ti sembra di conoscerlo. Parla in modo straordinariamente semplice. È divertente, fa ampio uso dell’umorismo. Ti parla come se fosse già tuo amico. È umile, ma lascia trapelare il suo successo. Dimostra di capirti e si mette nei tuoi panni.

Tutto l’annuncio gira attorno alla creazione di empatia.

Creare empatia diventa ancora più cruciale proporzionalmente a quanto “personali” sono i servizi che dobbiamo offrire. E in questo caso possiamo dire che sono estremamente personali, che dici?

Un altro passaggio molto intelligente è quello del “indicare l’elefante nella stanza”.

Ovvero, stiamo sempre parlando di rispondere ad un annuncio personale su un quotidiano… Non è proprio da tutti i giorni, no? Chiunque sarebbe titubante nel farlo.

Se avesse fatto finta di niente e lasciato quel enorme, gigantesco elefante seduto in salotto… le risposte avrebbero subìto un calo drastico.

Invece, ha dedicato questa obiezione l’attenzione che necessitava per essere demolita come vecchio edificio caricato di dinamite.


La fine che ha fatto l’obiezione sopra nell’annuncio di Gary

Nel mio piccolo, qualche mese fa, ho preso ispirazione da queste lezioni tratte dall’annuncio di Gary e le ho applicate nella mia vita privata.

Quindi, ecco ora un piccolo esempio di…

Come organizzare un appuntamento con una ragazza titubante nel voler uscire con te

Attenzione: in questa parte di questo articolo ti condividerò esempi di chat personali. Quando ho scritto questi messaggi non avrei mai pensato di doverli pubblicare un giorno in un controverso articolo su copywrtiting e seduzione. Per questo contengono degli errori. Sì, sono un copy, e commetto errori di scrittura anche io. Più di quanti sia a mio agio ad ammettere a dire il vero. Perciò prendili per quelli che sono: screenshot di chat scritte senza pensarci troppo su.

La storia in breve è questa.

Sono in giro per il centro di Rimini con un mio amico e probabilmente futuro tutor dell’Academy, per fare un po’ di lead generazione durante una sessione di Day Game (questa è per pochi 🙂 ).

Conosco questa ragazza, ci scambiamo i numeri e nei giorni successivi le scrivo per organizzare un appuntamento.

Purtroppo si rivela un po’ conservativa. Non le capita spesso di conoscere un ragazzo nel bel mezzo del giorno, in pieno centro, mentre passeggia spensierata con un’amica.

Quindi ecco quale messaggio “in stile Gary” decido di inviarle alla 3° volta che eclissa la mia richiesta di uscire insieme:

screen0

Risultato? Appuntamento organizzato! W il copywriting!

Ora torniamo all’annuncio di Gary…

Un altro degli elementi che l’ha reso vincente e che rende questa sales letter così piacevole da leggere, sono i dettagli visivi che utilizza.

Le immagini che creiamo nella mente del nostro lettore quando scriviamo sono estremamente potenti.

Usare metafore e similitudini rende la lettura più interessante, coinvolgente, emozionante, comprensibile e persino… eccitante!

Sopratutto per una donna. I romanzi rosa sono i porno delle donne.


Una tipica ragazza alle prese con la lettura di 50 Sfumature di Grigio

Ricordatelo quando stringi tra le mani il tuo cellulare. Hai con tra le tue mani grande potere.

Infatti, voglio darti un piccolo assaggio di ciò che intendo…

Ecco come far bagnare una donna con l’invio di semplici messaggi dal tuo cellulare!

Qui andiamo un po’ oltre rispetto al sobrio annuncio di Gary.

Stiamo entrando in un territorio più caldo e sconsigliato ai minori di 18 anni.

Voglio dimostrarti come la tua abilità nel copywriting e nella creazione di immagini vivide può far eccitare da morire una donna…

Piccola premessa. Questi messaggi sono da inviare DOPO essere stato a letto con una donna, non prima, se non vuoi passare per un maniaco pervertito!

Ok?

No, davvero. Sicuro di aver capito?

So che non ci sarebbe bisogno di specificarlo, ma dal momento che esiste un enorme bacino di uomini convinto che il modo migliore per iniziare una conversazione online con una sconosciuta sia quello di inviarle la foto del proprio pene, meglio non dare MAI nulla per scontato…

(ma solo a me sembra talmente folle che – nemmeno impegnandomi – riesco a trovare un’idea PEGGIORE!?)

Quindi se questo punto ti è chiaro e cristallino come l’acqua dei Caraibi, allora eccoti un primo esempio:

sex11 sex12

Immagini vivide e sensoriali.

Più sei capace di farlo, più i risultati che otterrai saranno esaltanti… e il suo desiderio di averti in mezzo alle gambe diventerà un’ossessione travolgente e implacabile che la lascerà in un bagno di desiderio.

Ecco un secondo esempio ancora più dettagliato:

sex21 sex22 sex23

È chiaro ora il potere di questa tecnica di copywriting?

Andiamo avanti…

Un altro punto di forza spettacolare di questa sales letter è la lista delle 7 cose che Gary non vuole in una donna.

Perché è così efficace?

Perché quando Gary specifica chi NON è il suo target – e lo fa con squisito umorismo – quello che sta anche ottenendo è far sentire speciale chi invece è in target.

Il tuo prospect non vuole sentirsi solo come una saccoccia di soldi per te. Vuole essere capito e percepire che tu ci tieni davvero a lui. Non vendi i tuoi prodotti o servizi solo per guadagnarti da vivere, ma hai una motivazione più nobile. Idealmente una missione che ti spinge a farlo.

Ricorda: il tuo potenziale cliente vuole sentirsi speciale.

E, indovina un po’, questo principio lo devi applicare anche quando sfrutti la tua soprannaturale abilità nel copywriting per la seduzione…

Quindi lascia che ti mostri…

Come utilizzare il copywriting per farla sentire speciale e decidere di uscire con te… anche se ti ha espressamente detto “no, non uscirò con te”!

Ecco quello che è successo.

Dicembre 2016. Sono in una discoteca a Rimini con dei miei amici. C’è un evento con musica rock / commerciale chiamato Bradipop. Sono circa le 3:00 quando – dopo aver suonato per 20 minuti ininterrotti la mia chitarra elettrica invisibile – noto una ragazza castana sui 20 anni visibilmente alta, riccia, con un bel viso, seduta con le sue amiche.

Così decido di andarla a conoscere. Seguono una ventina di minuti di conversazione piacevole che raggiungono l’apice con lo scambio dei numeri e un appassionato bacio alla francese.

Tutto liscio come l’olio dici?

Neanche per sogno!

La vita del copywriter non è mai così facile come può sembrare… le insidie sono sempre dietro l’angolo.

Infatti, questa ragazza si rivela un po’ “complicata” da gestire:

insulti

La ragazza la toccava piano, eh?

Così, dopo qualche giorno passato a schivare fendenti scagliati in direzione del mio povero stomaco, mi sono ritrovato di fronte a due decisioni davanti a me:

  1. Prendermela a morte per il suo atteggiamento, cancellare il suo numero e bloccarla su Whatsapp in modo da essere certo di non sentirla mai più…
  2. Oppure ricordarmi che un copywriter non giudica MAI la diffidenza di un potenziale cliente (o ragazza) perché è molto probabile che questo sia stato truffato e raggirato alla grande in passato… Quindi essere comprensivo e paziente nei suoi confronti, dimostrarle che per me è più che una vagina con delle gambe e sfruttare la mia abilità nel copywrting per squarciare il suo muro di diffidenza.

E indovina che ho scelto di fare?

Di mandarla a fanculo senza passare dal via.

Sì, quando mi ha detto di farmi curare ha superato il limite e lì non ci ho più visto.

….poi però ci ho ripensato e mi sono detto che forse era meglio non lasciarmi prendere dall’emotività, così ho deciso di liberare il copywriter che è in me.

Ecco com’è andata a finire…

speciale1special2Special3

C’è qualcosa che il copywriting non ti permette di ottenere? 🙂

Beh, forse mantenere alta l’attenzione di un lettore dopo oltre 4861 parole.

Quindi direi che è giunto il momento di concludere.

Quello che hai visto in questo articolo è solo una MINIMA parte di come puoi applicare il copywriting anche alla seduzione…

Infatti, non abbiamo nemmeno parlato dell’app di dating per eccellenza: Tinder.

E, no, non te ne parlerò in questo articolo. Ti basta solo sapere che il copywriting si rivela, anche qui, un’arma al tuo fianco estremamente efficace per differenziarti dalla concorrenza e organizzare più appuntamenti di quanti avresti mai sperato fosse possibile…

A proposito, non so se lo sai, ma Michel (tutor della Copy Academy) è personalmente la persona più esperta che conosca nell’utilizzo di quest’app come macchina da appuntamenti romantici.

E si dà il caso che Michel sia un copywriter eccezionale.


Una coincidenza? Io non credo…

Quindi, caro aspirante top copywriter, quello che hai scoperto oggi è che padroneggiare il copywriting non ti permetterà solo di:

=>  Trasformare il tuo curriculum da carta da culo in uno strumento magico in grado di regalarti il lavoro dei tuoi sogni (come ci ha spiegato Marco D.);

=> Sfruttare gli stessi segreti che hanno permesso ad una rock band degli anni ’60 di vendere 20 milioni di dischi usando, per trasformare i tuoi clienti in fan ansiosi di leggere i tuoi pezzi e di riempire le tue tasche di banconote (come ci ha spiegato Elena);

=> Mutare le tue parole in luccicanti monete d’oro, grazie alle insolite strategie di copywriting che Daniel ha rubato a Stan Lee mentre era al cinema (come ci ha spiegato qui);

=> Rivolgerti il tuo copy al “Cervello Antico” del cliente per costringerlo liberamente a comprare il tuo servizio (come ci ha spiegato Alessia);

=> Fare ciò che persino Leonardo da Vinci ha fatto in un punto cruciale della sua carriera: scrivere una lettera di vendita (come ci ha raccontato Michel)…

Ma da oggi, sai che grazie al copywriting migliorerai anche la tua vita sentimentale!

Non male sperimentare tutti questi benefici grazie all’apprendimento di una singola disciplina, vero?

Come diventare un titano del copywriting nel minor tempo umanamente possibile e convertire più potenziali clienti (e partner sessuali) di quanto tu abbia mai fatto in vita tua

Ok… Se sei arrivato a leggere sino a qui esistono solo 2 possibilità.

  1. Hai trovato questo articolo mortalmente noioso, fuori luogo e probabilmente ho iniziato a starti persino un po’ sul cazzo. Non sei per niente stimolato da tutto ciò che il copywriting ti permette di fare e ottenere. In questo caso mi verrebbe da chiederti “ma perché l’hai letto tutto!?” ma sorvoliamo. Puoi finalmente terminare le tue sofferenze e smettere di leggere. Non ho nulla da dirti che possa interessarti. Arrivederci.
  2. Prendere atto di quanto sono vaste le possibilità e le numerose porte che il copywriting apre inevitabilmente nella tua vita, ti ha fatto provare un’ardente sensazione di entusiasmo bruciare come un panno impregnato di benzina dentro di te… E se questo è il caso, allora ho un’ottima notizia per te.

Come probabilmente sai, a Giugno del 2016 sono state aperte le porte all’esperienza di apprendimento del copywriting più evoluta, rivoluzionaria e specifica che sia mai stata realizzata in Italia.

Esatto, se hai intenzioni DAVVERO serie di imparare il copywriting, la Copy Academy è il Gold Standard sul mercato (il top) ad oggi.

E il motivo per cui questa Academy ti permetterà di padroneggiare il copywriting nel minor tempo umanamente possibile e ti darà il potere di scrivere pezzi di un’efficacia disarmante (qualunque cosa hai intenzione di farci, persino sedurre) lo trovi qui:

Copy Academy
17622988_10212032060424231_225173730_oE ora va mio prode e valoroso adepto del copywriting e conquista questo mondo a suon di colpi di persuasione,

Mattia Paganelli

Scrivi qui i tuoi commenti

commenti

2 commenti

  1. Alessandro
    • Mattia Paganelli

Lascia una risposta